Area Via Crucis

VI stazione - Simone di Cirene aiuta Gesù a portare la croce

Questa immagine fa parte della raccolta La Via Crucis di Jean-François Kieffer

Clicca per vedere l'immagine a grandezza intera  (1775 × 1386 pixel, dimensione del file: 217 KB)

Temi: via crucis, croce, venerdì santo, passione, gesù cristo, cireneo, simone di cirene, #viacruciskieffer

Visualizza Mt 27,32-44: Crocifissione di Gesù

32Mentre uscivano, incontrarono un uomo di Cirene, chiamato Simone, e lo costrinsero a portare la sua croce.

33Giunti al luogo detto Gòlgota, che significa «Luogo del cranio», 34gli diedero da bere vino mescolato con fiele. Egli lo assaggiò, ma non ne volle bere. 35Dopo averlo crocifisso, si divisero le sue vesti, tirandole a sorte. 36Poi, seduti, gli facevano la guardia. 37Al di sopra del suo capo posero il motivo scritto della sua condanna: «Costui è Gesù, il re dei Giudei». 38Insieme a lui vennero crocifissi due ladroni, uno a destra e uno a sinistra.

39Quelli che passavano di lì lo insultavano, scuotendo il capo 40e dicendo: «Tu, che distruggi il tempio e in tre giorni lo ricostruisci, salva te stesso, se tu sei Figlio di Dio, e scendi dalla croce!». 41Così anche i capi dei sacerdoti, con gli scribi e gli anziani, facendosi beffe di lui dicevano: 42«Ha salvato altri e non può salvare se stesso! È il re d’Israele; scenda ora dalla croce e crederemo in lui. 43Ha confidato in Dio; lo liberi lui, ora, se gli vuol bene. Ha detto infatti: “Sono Figlio di Dio”!». 44Anche i ladroni crocifissi con lui lo insultavano allo stesso modo.

Autore: Jean-François Kieffer

Visualizza le 2 immagini relative a Mt 27,32-44