Area Vangelo

«Signore, che cosa sarà di lui?» «Se voglio che egli rimanga finché io venga, a te che importa? Tu seguimi»

Clicca per vedere l'immagine a grandezza intera  (999 × 1414 pixel, dimensione del file: 321 KB)

Temi: san giovanni, apostolo, pietro, gesù, giuda

Visualizza Gv 21,19c-24

19Questo disse per indicare con quale morte egli avrebbe glorificato Dio. E, detto questo, aggiunse: «Seguimi».

20Pietro si voltò e vide che li seguiva quel discepolo che Gesù amava, colui che nella cena si era chinato sul suo petto e gli aveva domandato: «Signore, chi è che ti tradisce?». 21Pietro dunque, come lo vide, disse a Gesù: «Signore, che cosa sarà di lui?». 22Gesù gli rispose: «Se voglio che egli rimanga finché io venga, a te che importa? Tu seguimi». 23Si diffuse perciò tra i fratelli la voce che quel discepolo non sarebbe morto. Gesù però non gli aveva detto che non sarebbe morto, ma: «Se voglio che egli rimanga finché io venga, a te che importa?».

24Questi è il discepolo che testimonia queste cose e le ha scritte, e noi sappiamo che la sua testimonianza è vera.

Autore: Virna Maria O.V.   (contatta l'autore)

Visualizza le 4 immagini relative a Gv 21,19c-24