Area Anno A (Fano)

Il cuore di Gesù per i semplici

XIV Domenica t.o. - A

Clicca per vedere l'immagine a grandezza intera  (2561 × 1953 pixel, dimensione del file: 588 KB)

Alcune chiavi di lettura dell'immagine

Ascoltiamo molte volte la chiamata: "Venite!" Venite da me quando sieste stanchi, sopraffatti, quando non riuscite a trovare il senso della vita, quando la fatica vi circonda ... Venite, venite, sempre.

Per andare dal Signore dobbiamo essere semplici: "Grazie, Padre ... perché hai nascosto queste cose ai saggi e le hai rivelate alle persone semplici". Dio si rivela agli umili e dà loro il suo Cuore. Non dimentichiamoci: ai semplici. Non c'è bisogno di avere medaglie, né titoli o potere ... Al contrario, ai semplici.

Gesù ci sconvolge! Cambia tutto per stare con tutti. Il modo di agire di Dio è unico risiede nel suo essere tutto donazione e amore. Quando l'amore raggiunge gli ultimi, raggiunge davvero tutti. Dio vuole che il tuo Cuore batta insieme a tutti e coloro che non contano siano i più "conteggiati" dal suo Cuore.

Amici, avanti! Andiamo al Cuore di Gesù ... per la via della semplicità.

traduzione dal blog di Kamiano

Temi: cuore di gesù, sacro cuore, semplici

Visualizza Mt 11,25-30: Inno di lode

25In quel tempo Gesù disse: «Ti rendo lode, Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai nascosto queste cose ai sapienti e ai dotti e le hai rivelate ai piccoli. 26Sì, o Padre, perché così hai deciso nella tua benevolenza. 27Tutto è stato dato a me dal Padre mio; nessuno conosce il Figlio se non il Padre, e nessuno conosce il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio vorrà rivelarlo.

28Venite a me, voi tutti che siete stanchi e oppressi, e io vi darò ristoro. 29Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per la vostra vita. 30Il mio giogo infatti è dolce e il mio peso leggero».

Autore: Patxi Velasco Fano  (home page 1 - home page 2)

Visualizza tutte le 33 immagini relative a Mt 11,25-30