Area Anno A (Bernadette Lopez)

Santissima Trinità

Clicca per vedere l'immagine a grandezza intera  (1407 × 1889 pixel, dimensione del file: 480 KB)

Visualizza Gv 3,16-18

16Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il Figlio unigenito, perché chiunque crede in lui non vada perduto, ma abbia la vita eterna. 17Dio, infatti, non ha mandato il Figlio nel mondo per condannare il mondo, ma perché il mondo sia salvato per mezzo di lui. 18Chi crede in lui non è condannato; ma chi non crede è già stato condannato, perché non ha creduto nel nome dell’unigenito Figlio di Dio.

Autore: Bernardette Lopez   (contatta l'autore, home page 1 - home page 2)

Visualizza tutte le 45 immagini relative a Gv 3,16-18