I tuoi ritagli preferiti

PERFEZIONA LA RICERCA

Tutti i ritagli

Indice alfabetico dei temi

Invia il tuo ritaglio

Un ritaglio al giorno!
Vuoi ricevere ogni giorno nella tua casella postale un ritaglio, scelto a caso tra quelli già presenti nell'Angolo dei Ritagli? Manda un'email vuota a YahooGroups cliccando qui sotto, e poi segui le istruzioni che ti arriveranno in un'altra email che riceverai subito dopo:
unritaglioalgiorno-subscribe@yahoogroups.com

Hai cercato i temi difetti

Hai trovato 4 ritagli

Ricerca avanzata
tipo
parole
tema
fonte/autore

TESTO

1. I difetti dei santi   2

Santa Bernadette Soubirous

Vorrei che si scrivessero i difetti dei santi e quanto essi hanno fatto per correggersi; ciò ci servirebbe assai più dei loro miracoli e delle loro estasi.

difetticrescitacambiamentoconversionesantitàmiracoli

4.5/5 (2 voti)

inviato da Qumran2, inserito il 26/06/2012

TESTO

2. Prosciugare il vizio

Guglielmo di Saint-Thierry, Epistula aurea 223

E' inutile cercare di prosciugare il torrente di qualunque vizio se prima non se ne ottura la sorgente.

peccatoviziodifetti

5.0/5 (1 voto)

inviato da D. Luigi Rottini Abate Cistercense, inserito il 03/09/2010

TESTO

3. Mancanze   1

San Bernardo da Chiaravalle

È bene avere coscienza delle proprie mancanze, ma ciò non dev'essere una preoccupazione costante, altrimenti sprofonderemo di nuovo nella disperazione.

mancanzedifettiaccettazione di sé

4.0/5 (1 voto)

inviato da Qumran2, inserito il 06/10/2006

TESTO

4. Un sacco di virtù, un sacco di difetti   3

Paulo Coelho

In Gilberto de Nucci c'è una eccellente immagine riguardo al nostro comportamento. Secondo lui, gli uomini camminano sulla superficie della terra in fila indiana, ciascuno trasportando un sacco davanti e un altro dietro.

Nel sacco davanti, noi mettiamo le nostre qualità. Nel sacco di dietro, serbiamo tutti i nostri difetti.

Perciò, durante il viaggio della vita, teniamo gli occhi fissi sulle virtù che possediamo, legate al nostro petto. Nello stesso tempo, notiamo impietosamente, sulle spalle del compagno che ci sta davanti, tutti i difetti che egli possiede.

E ci riteniamo migliori di lui - senza capire che chi ci segue sta pensando la stessa cosa di noi.

giudicarenon giudicaredifettipregiqualitàpettegolezzigiudizi

5.0/5 (2 voti)

inviato da Qumran2, inserito il 10/09/2006