PERFEZIONA LA RICERCA

Parole Nuove - Commenti al Vangelo e alla LiturgiaCommenti al Vangelo
AUTORI E ISCRIZIONE - RICERCA

Torna alla pagina precedente

Icona .doc

TESTO Dalla morte alla vita

don Mauro Manzoni  

don Mauro Manzoni è uno dei tuoi autori preferiti di commenti al Vangelo?
Entrando in Qumran nella nuova modalità di accesso, potrai ritrovare più velocemente i suoi commenti e quelli degli altri tuoi autori preferiti!

Messa Rituale - Esequie

Vangelo: Gv 5,24-26;salmo139 Clicca per vedere le Letture (Vangelo: )

"...è passato dalla morte alla vita", abbiamo ascoltato nel Vangelo di Giovanni.

La morte, la vita. Un'unica realtà che fa parte del nostro essere persona. Ed ogni volta che siamo riuniti e convocati da una morte, la stessa parola vita assume contorni e riflessi inquietanti e travagliati.

La morte, che sembra cancellare ogni rapporto, troncare ogni unione, disperdere ogni affetto. La morte, che stasera sembra aver isolato irrimediabilmente la moglie, i figli e tutti noi, da N..

In questo momento dovremmo dire che questo nostro fratello è passato dalla vita alla morte. Ma Cristo, nel suo Vangelo, invece ci dice che N. è passato dalla morte alla vita. E' quello stesso Cristo che ha vinto questa morte, risorgendo da una tomba e salendo al cielo a preparare anche per noi un posto accanto a sé.

La vita. La vita dell'uomo è una vita ricevuta, un dono che genera lo stupore di essere ricordato, amato, curato da Dio. Lo stupore di essere preziosi davanti ai suoi occhi.

Signore - dice il Salmo - tu mi scruti e mi conisci, tu sai quando mi seggo e quando mi alzo. Penetri da lontano i miei pensieri, mi scruti quando cammino e quando riposo. La mia parola non ancora sulla mia lingua e tu, Signore, già la conosci tutta (Salmo 139).

E' un Dio, questo, che si prende cura di noi. E' un Dio, questo, che non vuole la morte. E' un Dio questo, che ama la vita. E' la fede, allora, che ci fa capire che non accompagniamo al cimitero un morto, ma una persona chiamata da Dio a continuare la vita insieme Lui per l'eternità. E la stessa fede ci dice che i legami intimi e preziosi che ci legano a N., né sono distrutti né dimenticati.

La fede. Che rinverdisce ogni nostra speranza, facendo diventare certezze tutte le cose che la morte sembra sgretolare e frantumare.

 

Ricerca avanzata  (47734 commenti presenti)
Omelie Rituali per: Battesimi - Matrimoni - Esequie
brano evangelico
(es.: Mt 25,31 - 46):
festa liturgica:
autore:
ordina per:
parole: