PERFEZIONA LA RICERCA

FestiviFeriali

Parole Nuove - Commenti al Vangelo e alla LiturgiaCommenti al Vangelo
AUTORI E ISCRIZIONE - RICERCA

Torna alla pagina precedente

Icona .doc

TESTO Figlio Mio Amato

Giovani Missioitalia  

Battesimo del Signore (Anno A) (12/01/2014)

Vangelo: Mt 3,13-17 Clicca per vedere le Letture (Vangelo: )

Visualizza Mt 3,13-17

In quel tempo, 13Gesù dalla Galilea venne al Giordano da Giovanni, per farsi battezzare da lui. 14Giovanni però voleva impedirglielo, dicendo: «Sono io che ho bisogno di essere battezzato da te, e tu vieni da me?». 15Ma Gesù gli rispose: «Lascia fare per ora, perché conviene che adempiamo ogni giustizia». Allora egli lo lasciò fare. 16Appena battezzato, Gesù uscì dall’acqua: ed ecco, si aprirono per lui i cieli ed egli vide lo Spirito di Dio discendere come una colomba e venire sopra di lui. 17Ed ecco una voce dal cielo che diceva: «Questi è il Figlio mio, l’amato: in lui ho posto il mio compiacimento».

Ecco, si aprirono per lui i cieli ed egli vide lo Spirito di Dio discendere come una colomba e venire sopra di lui così viene istituito il sacramento del Battesimo, il segno attraverso cui anche noi siamo chiamati "figli".

Fino allora Giovanni battezzava con acqua: chi lo richiedeva confessava i suoi peccati e si sforzava ad una conversione definitiva. Presentandosi al Giordano in attesa di esser battezzato, Gesù nato da donna, uguale in tutto e per tutto all'uomo fuorché per il peccato, si mette umilmente in fila con i peccatori per annullare la distanza tra puro e impuro e "prendere sopra di Sé il peccato del mondo" (cfr. Gv 1, 29.36).

"Questi è il Figlio mio, l'amato" il riconoscimento di Gesù come Figlio annunzia la filiazione adottiva dei credenti: Sappiano, Padre che li hai amati come hai amato me ( cfr. Gv 17,23). Ciò che il Padre dà a Gesù con il battesimo è dato a ognuno di noi. E' difficilissimo da credere, ma Dio ama noi, ama me, te, con la stessa intensità con cui ha amato Gesù. Ognuno è il figlio prediletto in cui si compiace. Possiamo quasi dire che questa è la Sua dichiarazione d'amore.Queste parole, anche se non le abbiamo colte con l'udito, ci sono state rivolte da Dio nella persona dello Spirito Santo, nel giorno del nostro battesimo.

 

Ricerca avanzata  (44038 commenti presenti)
Omelie Rituali per: Battesimi - Matrimoni - Esequie
brano evangelico
(es.: Mt 25,31 - 46):
festa liturgica:
autore:
ordina per:
parole: