PERFEZIONA LA RICERCA

FestiviFeriali

Parole Nuove - Commenti al Vangelo e alla LiturgiaCommenti al Vangelo
AUTORI E ISCRIZIONE - RICERCA

Torna alla pagina precedente

VIDEO Ruminare i Salmi - Salmo 98,1 (Immacolata Concezione della B. V. Maria)

don Marco Pratesi  

Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria (08/12/2013)

Brano biblico: Sal 98,1 Clicca per vedere le Letture (Vangelo: )

Visualizza Lc 1,26-38

In quel tempo, 26l’angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, 27a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. 28Entrando da lei, disse: «Rallégrati, piena di grazia: il Signore è con te».

29A queste parole ella fu molto turbata e si domandava che senso avesse un saluto come questo. 30L’angelo le disse: «Non temere, Maria, perché hai trovato grazia presso Dio. 31Ed ecco, concepirai un figlio, lo darai alla luce e lo chiamerai Gesù. 32Sarà grande e verrà chiamato Figlio dell’Altissimo; il Signore Dio gli darà il trono di Davide suo padre 33e regnerà per sempre sulla casa di Giacobbe e il suo regno non avrà fine».

34Allora Maria disse all’angelo: «Come avverrà questo, poiché non conosco uomo?». 35Le rispose l’angelo: «Lo Spirito Santo scenderà su di te e la potenza dell’Altissimo ti coprirà con la sua ombra. Perciò colui che nascerà sarà santo e sarà chiamato Figlio di Dio. 36Ed ecco, Elisabetta, tua parente, nella sua vecchiaia ha concepito anch’essa un figlio e questo è il sesto mese per lei, che era detta sterile: 37nulla è impossibile a Dio». 38Allora Maria disse: «Ecco la serva del Signore: avvenga per me secondo la tua parola». E l’angelo si allontanò da lei.

Ruminare i Salmi - Salmo 98 (Vulgata / liturgia 97),1 (Immacolata Concezione della B. V. Maria)

CEI Cantate al Signore un canto nuovo,
perché ha compiuto meraviglie.
NV Cantate Domino canticum novum,

quia mirabilia fecit.

Efesini 1,3-4 Benedetto Dio, Padre del Signore nostro Gesù Cristo,

che ci ha benedetti con ogni benedizione spirituale nei cieli in Cristo.
In lui ci ha scelti prima della creazione del mondo

per essere santi e immacolati di fronte a lui nella carità,

Luca 1,26-28 L'angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, di nome Giuseppe. La vergine si chiamava Maria. Entrando da lei, disse: «Rallègrati, piena di grazia: il Signore è con te».

Bernardo di Clairvaux: Abbiamo cantato un canto nuovo al Signore che opera meraviglie nella vittoria con cui la nostra fede ha vinto il mondo, nell'uscita dalla fossa della miseria e dal fango del pantano, quando il Signore ha stabilito sulla roccia i nostri piedi e guidato i passi.

Se la benedizione con cui Dio ci benedice in Cristo, che ci libera dal pantano del male e della morte, è meraviglia di Dio da cantare, ancora di più lo è la benedizione che riposa su Maria, che a quel fango l'ha completamente sottratta.

 

Ricerca avanzata  (46193 commenti presenti)
Omelie Rituali per: Battesimi - Matrimoni - Esequie
brano evangelico
(es.: Mt 25,31 - 46):
festa liturgica:
autore:
ordina per:
parole: