PERFEZIONA LA RICERCA

FestiviFeriali

Parole Nuove - Commenti al Vangelo e alla LiturgiaCommenti al Vangelo
AUTORI E ISCRIZIONE - RICERCA

Torna alla pagina precedente

Icona .doc

TESTO Pentecoste. Riempi il cuore dei tuoi fedeli!

don Roberto Rossi  

Pentecoste (Anno A) - Messa del Giorno (12/06/2011)

Vangelo: Gv 20,19-23 Clicca per vedere le Letture (Vangelo: )

Visualizza Gv 20,19-23

19La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo e disse loro: «Pace a voi!». 20Detto questo, mostrò loro le mani e il fianco. E i discepoli gioirono al vedere il Signore. 21Gesù disse loro di nuovo: «Pace a voi! Come il Padre ha mandato me, anche io mando voi». 22Detto questo, soffiò e disse loro: «Ricevete lo Spirito Santo. 23A coloro a cui perdonerete i peccati, saranno perdonati; a coloro a cui non perdonerete, non saranno perdonati».

E' la festa dello Spirito Santo, che è Signore e dà la vita. Chi è lo Spirito Santo? E' Dio, la terza Persona della Trinità. Ma per immaginarlo abbiamo bisogno di paragoni. E' come quando un bambino chiede alla mamma: com'è la torre Eiffel? Essa risponde alla portata di bambino: E' come il nostro campanile, ma tutta di ferro e alta cento volte di più. La Bibbia ci offre i paragoni per comprendere qualcosa dello Spirito. Lo Spirito Santo è come il vento. Il vento impetuoso di quella prima Pentecoste, non si è ancora fermato, continua a travolgere la vita degli uomini, a rinnovare la Chiesa, a spazzare via le nubi della tristezza, della delusione, della paura, della solitudine, per aprire il cielo a una nuova primavera, la primavera dello Spirito e della Chiesa. Dal Vangelo comprendiamo che lo Spirito è il dono del Risorto. Lo stesso giorno della Risurrezione, Gesù ha donato lo Spirito: "Alitò su di loro e disse: Ricevete lo Spirito Santo". Cosa ci ricorda questa parola: "Alitò?". Nelle prime pagine della Bibbia leggiamo: "Il Signore Dio plasmò l'uomo con polvere del suolo e soffiò nelle sue narici un alito di vita e divenne un essere vivente". Sono le stesse parole: Gesù soffia su di noi lo Spirito e diventiamo creature nuove. La Pentecoste è dunque una nuova creazione. Gesù ci ha rigenerati sulla Croce e nella Pentecoste soffia su di noi la vita nuova. Lo Spirito Santo è come il fuoco. Lo Spirito Santo è come l'acqua. Lo Spirito Santo è come la colomba. Lo Spirito effonde sulla terra i suoi doni. Primo dono è l'amore, poi la sapienza, l'intelletto, il consiglio, la fortezza, la scienza, la pietà, il timor di Dio. I frutti dello Spirito sono: amore, gioia, pace, pazienza, benevolenza, bontà, mitezza, dominio di sé (Gal.5). E' la festa della Chiesa, che ha ricevuto lo Spirito Santo ed è mandata a compiere la missione della salvezza. E' in questa Chiesa che siamo chiamati a fare la nostra parte. Siamo chiamati a costruire e servire l'unità della Chiesa: essa è un solo Corpo che è Cristo, perché uno solo è il Signore, uno lo Spirito, uno è il battesimo. La missione della Chiesa è riconciliare il mondo con Dio e i frutti di questa riconciliazione sono la pace e l'unità. Dove c'è la pace e l'unità c'è lo Spirito Santo; dove c'è discordia, non c'è lo Spirito. Le folle a Gerusalemme parlavano tante lingue eppure capiscono la lingua degli apostoli perché è la lingua dell'amore; si crea l'unità nello Spirito e Lui fa capire: c'è una lingua di amore, di pace e unità, di perdono, di riconciliazione. Come cristiani abbiamo solo una lingua che possono capire tutti e vivere. Solo nello Spirito possiamo dire: Gesù è il Signore. Mi chiedo: La mia vita è il Signore? Gesù è al primo posto? Si dimostra con la vita se Gesù è il Signore. Chi vive così crea sempre pace e unità.

Vuoi ricevere nella tua email i commenti di don Roberto Rossi? Semplicissimo!
Clicca su questo indirizzo email per mandare un'email vuota; riceverai un'altra email da Yahoogroups con un link da cliccare per confermare la tua iscrizione:

pn-donroberto-subscribe@yahoogroups.com

 

Ricerca avanzata  (46248 commenti presenti)
Omelie Rituali per: Battesimi - Matrimoni - Esequie
brano evangelico
(es.: Mt 25,31 - 46):
festa liturgica:
autore:
ordina per:
parole: