Area Anno A (Fano)

Teniamo le Mani Unite

Clicca per vedere l'immagine a grandezza intera  (1673 × 1409 pixel, dimensione del file: 469 KB)

Alcune chiavi di lettura dell'immagine

Siamo Chiesa, sale per il mondo, nelle mani di Dio. Cerchiamo di avere le Mani Unite, di generazione in generazione, per essere sale e luce del mondo, per prenderci cura del Pianeta, la nostra Casa comune.

Non siamo insipidi. Per dare calore e sapore a questo mondo freddo e insapore, il Padre mette nelle mani della comunità ecclesiale il sale della Parola, della celebrazione dei sacramenti, del servizio e della testimonianza.

Il sale che dà più sapore è quello di coloro che trasmettono il Vangelo di Gesù nella loro vita quotidiana. Quella di quei cristiani che, in modo semplice ma impegnato, sanno che la loro esistenza è connessa a che il Regno di Dio si renda presente.

Domande per la settimana: dove si nota che sono sale? Sono davvero sale? Perché a volte adotto una postura “insipida” o senza impegno? Sento davvero che Dio Padre mi chiama ad annunciare la Buona Notizia?

traduzione dal blog di Kamiano

ndr Manos Unidas è una ONG spagnola cattolica e si occupa della promozione dello sviluppo umano integrale. La campagna 2020 promuove l'attenzione alla terra, la nostra casa comune.

Temi: sale e luce, anziano, bambino, cura del creato, educazione

Visualizza Mt 5,13-16: Sale della terra, luce del mondo

13Voi siete il sale della terra; ma se il sale perde il sapore, con che cosa lo si renderà salato? A null’altro serve che ad essere gettato via e calpestato dalla gente.

14Voi siete la luce del mondo; non può restare nascosta una città che sta sopra un monte, 15né si accende una lampada per metterla sotto il moggio, ma sul candelabro, e così fa luce a tutti quelli che sono nella casa. 16Così risplenda la vostra luce davanti agli uomini, perché vedano le vostre opere buone e rendano gloria al Padre vostro che è nei cieli.

Autore: Patxi Velasco Fano  (home page 1 - home page 2)

Visualizza tutte le 20 immagini relative a Mt 5,13-16