Area Anno B (Fano)

Gesù bussa alla tua porta (es)

XXXIII Domenica t.o. - B

Clicca per vedere l'immagine a grandezza intera  (2425 × 2061 pixel, dimensione del file: 511 KB)

Gesù bussa alla tua porta.
Suona al tuo cuore
Non ti costringe.
Non c'è alcuna maniglia dalla sua parte.
Tu decidi nella tua libertà.
Lascialo entrare. Lascia che viva nella tua vita.
La porta si apre dall'interno e verso l’interno.

Visualizza Mc 13,24-32

24In quei giorni, dopo quella tribolazione,

il sole si oscurerà,

la luna non darà più la sua luce,

25le stelle cadranno dal cielo

e le potenze che sono nei cieli saranno sconvolte.

26Allora vedranno il Figlio dell’uomo venire sulle nubi con grande potenza e gloria. 27Egli manderà gli angeli e radunerà i suoi eletti dai quattro venti, dall’estremità della terra fino all’estremità del cielo.

28Dalla pianta di fico imparate la parabola: quando ormai il suo ramo diventa tenero e spuntano le foglie, sapete che l’estate è vicina. 29Così anche voi: quando vedrete accadere queste cose, sappiate che egli è vicino, è alle porte.

30In verità io vi dico: non passerà questa generazione prima che tutto questo avvenga. 31Il cielo e la terra passeranno, ma le mie parole non passeranno.

32Quanto però a quel giorno o a quell’ora, nessuno lo sa, né gli angeli nel cielo né il Figlio, eccetto il Padre.

Autore: Patxi Velasco Fano  (home page 1 - home page 2)

Visualizza tutte le 18 immagini relative a Mc 13,24-32