Aree preferite 

NOVITÀ

Ultimi 7 giorni

Ultimi 15 giorni

Ultima news (16/10/2019)

Penultima news (26/09/2019)

Inviaci il tuo materiale!

Aree materiale
animazione domenica (6251)
app e software (68)
audio (720)
bambini (4891)
bibbia (2336)
carità (139)
catechesi (937)
cineforum (53)
educatori (250)
famiglie (277)
giovani (1580)
magistero (2670)
migrazioni (220)
missioni (311)
pedagogia (13)
preghiera (10736)
presentazioni (2937)
scout (572)
spiritualità (238)
studi (457)
varie (2488)
video (2419)

  Hai cercato uomo nell'area Migrazioni senza le sue sottoaree

Hai trovato 1 testo

Torna alla ricerca su tutte le aree testi

MIGRAZIONI

La canzone dei migrantiguarda su Youtube

L'opera nasce dalla consapevolezza che l'umanità intera sta vivendo un momento storico epocale: non soltanto il confronto/scontro di religioni e civiltà diverse, non soltanto la crisi e gli interessi economici mondiali, ma la percezione di un punto di non ritorno globale per la sopravvivenza dell'essere uomo, dei suoi valori fondanti e dello stesso senso della vita. La tragedia dei migranti (o profughi, o rifugiati, o diseredati non fa differenza) ci pone di fronte a tutto ciò, analogamente a tutte le migrazioni del passato, ma anche diversamente da esse perchè oggi questa è tragedia di tutti: di chi uccide, di chi lucra, di chi fugge, di chi accoglie e di chi respinge.

inserito il 15/01/2016; 619 visualizzazioni

l'autore è Fernando Ianeselli, contatta l'autore