Video per

15 gennaio 2017
II DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO (ANNO A)

Vangelo: Gv 1,29-34

PASSA AL RITO AMBROSIANO

Aree preferite 

PERFEZIONA LA RICERCA

NOVITÀ

Ultimi 7 giorni

Ultimi 15 giorni

Ultima news (04/07/2017)

Penultima news (31/05/2017)

Inviaci il tuo materiale!

Aree materiale
animazione domenica (5427)
app e software (61)
audio (679)
bambini (4421)
bibbia (2115)
carità (117)
catechesi (881)
cineforum (47)
educatori (242)
famiglie (266)
giovani (1481)
magistero (2034)
migrazioni (211)
missioni (275)
pedagogia (13)
preghiera (10086)
presentazioni (2826)
scout (551)
spiritualità (224)
studi (428)
varie (2208)
video (1880)

Quando hai bisogno, Qumran ti dà una mano, sempre.
Ora Qumran ha bisogno di te.
- Clicca qui per sapere il perché.

  Hai cercato video per
II Domenica del Tempo Ordinario (Anno A) (passa al rito ambrosiano) (15 gennaio 2017)
nell'area Video e sottoaree

Hai trovato 1 video   (ci sono anche 95 testi e 2 presentazioni)

Visualizza Gv 1,29-34

In quel tempo, Giovanni, 29vedendo Gesù venire verso di lui, disse: «Ecco l’agnello di Dio, colui che toglie il peccato del mondo! 30Egli è colui del quale ho detto: “Dopo di me viene un uomo che è avanti a me, perché era prima di me”. 31Io non lo conoscevo, ma sono venuto a battezzare nell’acqua, perché egli fosse manifestato a Israele».

32Giovanni testimoniò dicendo: «Ho contemplato lo Spirito discendere come una colomba dal cielo e rimanere su di lui. 33Io non lo conoscevo, ma proprio colui che mi ha inviato a battezzare nell’acqua mi disse: “Colui sul quale vedrai discendere e rimanere lo Spirito, è lui che battezza nello Spirito Santo”. 34E io ho visto e ho testimoniato che questi è il Figlio di Dio».

Video > Riflessioni sul Vangelo

Riflessioni sul Vangelo accompagnate da immagini e/o spezzoni di film

1:51 - 560p

Riflessione (traccia) 2 domenica ordinario A

"Ecco l'Agnello di Dio". Il lavoro è tratto dal Portale Grafica Pastorale

area video/vangeloriflessioni - durata: 1:51 - risoluzione: 560 - inserito il 10/01/2017; 488 visualizzazioni

l'autore è don Mauro Manzoni, contatta l'autore, vedi home page